BIOGRAFIA


Lia Malfermoni è nata a Vicenza, dove vive e lavora.

Inizia a dipingere a "La Soffitta” sotto la guida del Maestro O. De Maria (dal 1974 al 1980). Consegue nel 1978 l'attestato di Visualizer presso il CESMA di Milano. Continua i suoi studi di pittura alla Scuola Internazionale di Grafica di Venezia (dal '90 al '95) con gli artisti L.Crippa,E.Finzi,A.Kramer. Frequenta i corsi annuali di libro d’artista presso la stessa scuola con i maestri M. Dolcetti,A. Kramer,S. White,C. Galbraith nel 2000/2001 e nel 2001/2002.

In Germania studia xilografia ( Böhlen), pittura (Berlino) e installazione (Lipsia) tra il 2000 e il 2004 con A.Kramer.Nel 2008 e nel 2009 è stata invitata dalla Scuola Internazionale di Grafica di Venezia a pertecipare a due progetti sul libro d'artista alla Stazione dell'Arte di Ulassai,con la presenza di Maria Lai. Nel 2011 entra in contatto con Grazia Chiesa della Fondazione D'Ars Oscar Signorini di Milano che la invita a esporre in mostre personali e collettive in Italia. Partecipa nell'estate del 2012 ad un workshop di calligrafia con Brody Neuenschwander, presso la Scuola Internazionale di Grafica di Venezia. Insegna e si è specializzata in educazione alla comunicazione visiva, con il professor R. Pittarello.Conduce laboratori creativi per Scuole e Comuni e, negli scorsi anni,per l'Università di Padova.Ha collaborato con case editrici, compagnie teatrali, gruppi musicali, comuni, associazioni,scuole,per la realizzazione di materiali artistici.Ha esposto in numerose personali e colllettive di pittura e libro d'artista,in Italia e all'estero,ottenendo più volte premi e segnalazioni.